RICCIONE 15 febbraio 2021 – Sono state inaugurate questa mattina dall’assessore all’Ambiente, Lea Ermeti e dall’assessore ai Servizi Educativi, Alessandra Battarra, i distributori di acqua nell’ambito del progetto ”Acqua E Scuole 2020”, dedicato alle scuole dei Comuni romagnoli e pensato nell’ambito di Romagna Acque. I distributori sono stati collocati nei quattro plessi delle scuole medie del Comune di Riccione, dalla ditta Adriatica Acque. L’iniziativa rientra nei progetti per limitare i rifiuti e l’uso di plastica nelle scuole. Il Comune di Riccione in accordo con i dirigenti scolastici ha deciso di avviare la funzione dei distributori quando le normative per la prevenzione della diffusione della pandemia lo renderanno possibile e sicuro. Questa mattina, due i momenti inaugurali che si sono tenuti all’Istituto comprensivo 1 e all’istituto comprensivo Zavalloni. Presenti oltre gli assessori Ermeti e Battarra, i dirigenti scolastici Nicola Tontini per l’istituto Zavalloni e Liliana Gagliano per l’Istituto comprensivo 1. Presenti anche il presidente di Romagna Acque Tonino Bernabé e un rappresentate della ditta Adriatica Acque.

“Ringraziamo Romagna Acque per l’apporto al progetto e all’iniziativa dei Comuni. Si tratta di un programma educativo e ambientale insieme che ha un obiettivo importante – hanno commentato gli assessori Ermeti e Battarra – quello di insegnare ai ragazzi delle scuole medie l’uso e non l’abuso delle materie prime, limitare gli sprechi e diminuire l’inquinamento dovuto alla plastica”.